sabato, gennaio 21, 2006

15 domande a Roberto Beccantini: in risposta a 15 sue risposte sul sassolino del 22-12-005

ANTIJUVENTINO VISCERALE E INTERISTA MANPOLATO DA GIOVANNI ARPINO.
(per sentirsi ancor piu' interista, volle battezzare il figlio di facchetti-squadra di milano)
15 DOMANDE A ROBERTO BECCANTINI: in relazione al suo blog il sassolinonella scarpa, sulla stampa del 22 dicembre

Roberto vediamo di rispondere a qualche tua risposta (non gioco di parole, ma risposte vere.).

(1)-Francesco mi fai troppo potente.
(1)-Non potente ma ti conosco troppo bene e so che sei un....vigliacco mangiapane a tradimento.

(2)-Dici che con l'Avvocato avevi un buon rapporto e ti svegliava alle fatidiche sei del mattino?
(2)-E anche con il fratello un buon rapporto? E tu ne approfittavi per pugnalarli alle spalle! Ma il Dr. Umberto di te non si fidava, tanto da voler convincere il fratello a lasciarti andare al corriere della sera

(3)-Mi dici di lasciare andare le cupole.
(3)-Quale quella di cosa nostra? Quella della basilica di Bianca villa, o quella della chiesetta di Santa Maria di Licodia?

(4)-Dici di avere i cassetti aperti?
(4)-Dicono pure che Berlusconi e uno di Cosa Nostra, e tu mi vuoi far credere che tiene le prove dentro i cassetti aspettando la polizia? Anche il Gobbo (Andreotti ) aveva i cassetti aperti, vuoi dire che nessuno dei tre siete sotto la cupola, o vuoi dire che non esiste nessuna cupola, ne di cosa nostra e ne mediatica? E tenere i cassetti aperti ti rende innocente?
---
(5)-Al lettore Berna sul processo dici: ho scritto.
(5-Perche` non dici cosa hai scritto! Ma io lo so cosa hai scritto, solo fango e insinuazioni, tira fuori sette anni di editoriali e sassolini e trovane uno, UNO in sette anni in difesa della Juventus, UNO!!! Contro Giraudo e Moggi, hai scritto solo fango! Hai scritto sempre e solo: gli ARBITRI MAGGIORDOMI DI MOGGI!!! Vigliacco bugiardo! sei pagato dallo stesso padrone della Juventus, nessuno ti ha mai chiesto di scrivere cazzate in favore della sua squadra! Ma era, e` tuo dovere di giornalista contestare l'infamia, dico infamia alla squadra del tuo datore di lavoro! Per dimostrarti che sei un'infame, ti sfido a trovarmi un articolo - UNO - in difesa di una proprieta` del tuo datore di lavoro, uno in SETTE ANNI!.Prima di fare il nome di Tosatti lavati la bocca, lui era uno di quelli plagiati (contro la Juventus) da Palumbo & Cannavo', eppure ha avuto la sensibilità di fare un editoriale solo in difesa della giustizia, di conseguenza della Juventus, e svergognando quelli come te! Dici che la sentenza d'appello ti ha risollevato, si, e da dove... dalla sedia?
---
(6)-Ci sono i controlli improvvisati...
(6)-Di quali controlli parli, se dopo lo scandalo del Milan Lab, e il rifiuto delle Analisi Sangue Urine dei TANTI giocatori del Milan li hanno aboliti? Non solo i controlli improvvisati, ma addirittura hanno abolito l'antidoping del post partita! Ne hanno parlato/scritto Gazzetta & Corsera

http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadra/Milan/primopiano/2005/marzo/22gattusopancaro.shtml
-
http://archiviostorico.corriere.it/2005/marzo/22/Gattuso_Pancaro_rifiutano_esame_del_co_9_050322
126.shtml 

a Milano e' tutti i giornali romani, anche la Republica...

http://www.repubblica.it/2005/c/sezioni/sport/calcio/serie_a/conmilan/conmilan/conmilan.html 

ma di te ho trovato solo Silenzio!

Non era tuo dovere chiedere spiegazioni? Eppure era in pieno svolgiment un processo diffamatorio contro la squadra del padrone del giornale che ti da, da vivere! Non hai sentito ne il dovere verso il tuo datore di lavoro, e ne il dovere di giornalista mentre i giornali di Milano e Roma facevano a gara a chi sulla Juve buttava più fango.
Dici: mai difeso zeman a spada tratta? Cosa vuol dire? Trovami un tuo articolo che lo critica, che metta in dubbio le sue accuse, uno solo con un PICCOLISSIMO dubbio. No mio caro, al massimo hai fatto un colpo al cerchio (zeman) e cento alla botte (juventus!), ma hai sempre avallato le sue accuse perche' non mettevi mai in dubbio le sue continue accuse e cosi facendo tu lo difendevi a spada tratta, secondo il mio modo di vedere. Dopo gli attacchi subiti sul tuo Blog, ai litri di veleno sulla Juventus, al massimo, hai aggiunro qualche caramellina Ecco l'articolo che hai scritto sul sassolino del 22 dicembre  2005: "Zeman versus Juventus. Poteri puri contro poteri forti....."
1)Zeman ha un grande merito: aver sollevato, nell’estate del 1998, il problema delle farmacie «esuberanti». Senza la sua denuncia, e senza le indagini di Guariniello, il calcio, che già sfoggiava medicinali come fossero medaglie, si sarebbe irrimediabilmente perso.
3)-Zeman disprezza la Triade,....il tecnico gliela avrebbe giurata perché, nel 1994, all’atto di sostituire Trapattoni, Giraudo virò drasticamente su Lippi, fregandosene dei suggerimenti di Boniperti che, attraverso lo zio Vycpalek, aveva consigliato, appunto, il nipote. BUGIA SESQUIPEDAOLE! "zeman" l'aveva giurata a Boniperti=Juventus perche' mentre lui andava a zonzo facendo la spola Palermo-Torino, lo zio aveva chiesto a Boniperti di affidargli una delle squadre giovanili, e' il piemontese molto cortese...mente glielo aveva negato! E' fu fortunato a trovare un mafioso a Palermo che gli affido la squadra giovanile del quartiere!
4)-I fatti. Nella farmacia della Juventus, sono stati trovati 281 tipi di farmaci. In quella del Toro, scrive il «Corriere della Sera» del 20 dicembre, 279. La quantità non c’entra più: o c’entra meno. C’entra la qualità. Elementare, Watson. MA PER CHI CREDI DI SCRIVERE, PER GLI IMBECILLI?! Che bisogno ha un decantato giornalista quale lei e', di rifugiarsi nel..."scrive il «Corriere della Sera», quando un giornalista alle prime armi sa che puo' andare in procura per avere la certezza, senza rischiare di copiare  un possibile errore di altri! E' che dire dell'immancabile sassolino: " "non c'entra la quantita', ma la qualita'! Come dire: i farmaci della farmacia del Torino erano innoqui, quelli della Juventus era dopanti! ELEMENTARE, WATSON? Provasse almeno a vergognarsi, se ne fosse capace!
---
(7)-D'Onofrio non è un ultrà della Roma.
 (7)-Su questo ambiguo personaggio tutto quello che trovi da dire sono parole di difesa! Eppure, il Dr. Giraudo ha detto che il D'Onofrio in un'altro processo ha dato la versione contraria, visto che con passione difendi D'Onofrio vuol dire che Giraudo è un bugiardo! Questa tua frase: .D'Onofrio non è un ultrà della Roma così come, tiro a indovinare, i giudici d'appello non sono ultrà della Juve - la trovo:accusatrice, ambigua, volgare e vigliacca! Mi vuoi dire che se io tiro a indovinare che il perito Romano è un tifoso della Roma E in certi ambienti della capitale dicono che lo è, tu tirando ad indovinare... dici che i giudici hanno dato il verdetto di assoluzione perchè sono tifosi della Juventus! Solo questa frase dovrebbe bastare per il licenziamento, e aprire un'inchiesta! Sulla perizia dell'ultra' romanista D'onofrio, ti consiglio di leggere questa risposta!
http://www.ju29ro.com/contro-informazione/1514-a-volte-ritornano-il-perito-donofrio

(8)-Dici, che tu e la stampa non avete cavalcato nessuna tigre.
(8)-E' cosa dovevi fare di peggio? Assieme al Messaggero siete il giornale accusatore più spietato! Rifaccio la sfida, trovami un articolo tuo o di chiunque alla Stampa che difende la Juventus o che mette in dubbio le enfatiche ed odiose accuse di zeman, UNO in in SETTE anni!!!

(9)-Il lettore Paolo D'Antoma dice che secondo lui il processo Doping e stata una montatura, e tu ancora dici che sulla montatura ci vai cauto.
(9)-Ma tu scrivi queste porcherie per divertimento, perchè sei sicuro che la proprietà e la dirigenza non le leggono?

(10)-Quelle accuse nel salotto di Mentana.
(10)-Hai il coraggio di dire che quelle accuse alla Juventus le hai fatte perche` nel salotto di mentana ti e venuta fuori tutta la tua nima Juventina? Hai la faccia di una puttana. Anzi peggio: di una zoccola! Io in quel salotto ho visto che dalla tua bocca usciva l'anima del Diavolo e non sono il solo!

(11)-Sulle morti di Taccola e Beatrice sei in silenzio stampa perchè a Roma e Firenze non indagava Guariniello?
(11)-E come mai a queste due città non chiese di investigare sul doping? E tu come mai fai scena muta e non ai trovato nessun interesse alle accuse di Ferruccio Mazzola sulle morti dei tanti giocatori dell'Inter? Eppure c' è un processo in corso, già fatte due udienze. Mi sai spiegare oltre al tuo, il generale mutismo mediatico?

(12)-Dici di essere impaziente di fare tutte queste domande a Zeman.
(12)-Ma a chi pensi di darla a bere? Tu sai che io so perchè tu non hai mai fatto un'intervista a zeman, e la stessa ragione perchè Candido Cannavo a detto al Boemo di rilasciare l'intervista all'Espresso e non alla sua Gazzetta. Immagina se chi di dovere cominciasse a pensare, perchè la prima penna del più iportante giornale della città della squadra accusata del più grande scandalo calcistico della storia, in sette anni non ha trovato interesse a fare una intervista all'accusatore. oltre che roba da Guinnes dei Records molto... molto strano! Almeno per quelli che non sanno il perchè.

 (13)-A Paolo rispondi: nessun procuratore al di fuori di Guariniello si è mosso. Piacerebbe conoscere anche a me quanti farmaci erano nelle farmacie presso le altre società.
 (13)-Davvero? E che giornalista sei? In una intervista alla Stampa il Dr Giraudo, al giornalista che gli chiedeva come spiegava che nella farmacia della Juve si trovavano 281 medicinali disse che in una classifica delle farmacie nelle maggiori squadre la Juve non era prima in classifica! Alla domanda quali erani le farmacie prime in classifica, il Dr. Giraudo rispondeva: per saperlo basta andare in PROCURA, sono a disposizione. Se eri interessato a sapere perche` non ci sei andato? Non e permesso ai giornalisti di andare in procura? Ho e Candido che ti impedisce di andare alla procura di Torino per sapere?

(14)-Dici che non intervisti zeman perche` parla solo con i giornalisti di fiducia.
 (14)- Mi vuoi dire che un giornalista del secondo più importante giornale Italiano non trova motivi convincenti per invogliare un zeman qualsiasi a OFFRIRSI! a rilasciare un'intervista alla Stampa, pensi di darla a bere alla Famiglia Agnelli?

(15) Dici che Guariniello poteva agire solo su Torino.
(15)-E come mai per Taccola e Beatrice puo` invetigare a Roma e Firenze, mentre non poteva farlo per le farmacie di Milan e inter? E la tua difesa del giudice Casalbore con il suo atteggiamento intimidatorio e umiliante nei riguardi dei giocatori da dove lo ricavi? Da essere umano non ti fa gridare all'oltraggio? Sai cosa penso? che è oltraggioso averti permesso di publicare questo tentativo di prendere in giro la gente.
----------------------------------------------------
Inchredibile! Alla Tv Olandese, "guariniello" accusa ancora la Juve!
Dicembre 2003. Parigi. Le Monde: Raffaele Guariniello accusa la Hve di Doping 
----------------------------------------------------------------------------------------------
LA JUVENTUS RISPONDE AL DIFFAMATORE DELLA JUVENTUS PAGANO DALLO STATO.
TORINO - Dura replica della Juventus, dopo l'intervista rilasciata dal pm Raffaele Guariniello al giornale francese Le Monde. Il club ha replicato attraverso le parole dell'avvocato Luigi Chiappero: 

"Anche e proprio perché tifoso della Juve, il Dott. Guariniello avrebbe dovuto ricordare che il Dott. Giraudo e il Dott. Agricola potrebbero anche essere assolti. Lo poteva ben dire dopo che la Cassazione pochi giorni fa ha definitivamente confermato la sentenza di assoluzione del Presidente dell'epoca della societá granata, societá che teneva nell'armadio dello spogliatoio circa 250 farmaci di diverso tipo. Gli stessi o poco meno di quelli nell'armadio Juve. Forse il P.M. Torinese, che ricorda così sovente in pubblico di essere tifoso juventino, deve farsi perdonare qualcosa dalla Juve: quello di averla mandata in assoluta solitudine davanti al giudice quando il problema dell'uso di farmaci (leciti) nello sport era un problema generale. E non valgono certo le questioni di competenza territoriale: dopo aver letto i verbali antidoping bastava trasmetterli ai P.M. competenti per territorio. La veritá è che nessun organo inquirente del territorio nazionale avrebbe mai iniziato un processo per frode sportiva sulla base dell'uso di farmaci leciti, non inclusi nella lista doping. A maggior ragione oggi che una legge nazionale, costantemente aggiornata, indica con precisione quali sostanze si possono usare e quali no. E la Juve non ha mai usato sostanze proibite. Gli interventi del P.M. Non favoriscono certo la serenitá del processo. Alla Juve nella partita del processo serve solo serenitá. Quella che deriva dalla forza degli argomenti a disposizione. Che il P.M., forse, sente di non avere...».
SONO VENTINOVE VINTI SUDANDO! 


                        

Nessun commento: