lunedì, febbraio 20, 2006

DJORKAEFF UN CAMPIONE? SI, CAMPIONE DEL MERDAIO: CORRUZIONE, TRUFFE & RAPINE!

Come puo' questo essere "intervento falloso del giocatore bianconero? 
You be the Judgehttps://www.youtube.com/watch?v=K3JGTAVndwM Trovate - l'arbitro corrotto

Per farsi coraggio, ai tifosi intertristi piace ricordare lo scontro (percchè di scontro si trattò) Ronaldo - Iuliano, della partita del 26 Aprile 1998: girone di ritorno del campionato 1997/98, del quale scontro, i loro dirigenti pretendevano che l'arbitro Ceccarini inventasse per l'Inter un calcio di rigore.

La ragione della pretesa dei corruttori nerazzurri, si seppre in seguito. Ci furono voci, che volevano il Ceccarini, come già in passato, fosse stato avvicinato da un ambasciatore dell'inter, nell'occasione dal capo ufficio stampa della squadra nerazzurra, mandato come portavoce dell'allora  direttore della gazzetta Dello Sport: "candido cannavò".

A sentire le "voci"...
il Ceccarini aveva promesso che se verso la fine della partita il risultato fosse stato in bilico, come a Parma avrebbe trovato il modo di dare una mano, ma non poteva fare con la Juventus come aveva fatto anni prima in inter-Foggia o Genoa-Inter - https://www.youtube.com/watch?v=fU8iqsAUIHw  - la Juventus non era il Genoa.

Purtroppo per i tifosi dell'Inter, in quell'occasione i dirigenti mettevano pressione in modo evidente e volgare e al Ceccarini sarebbero girati i coglioni per paura di uno scandalo, ma questa e una lunga storia. Leggendo il forum del Corriere della Sera ho scoperto che, agli amanti dei colori della notte piace anche ricordare il gol di Djorkaeff su passaggio di Ronaldo, nella partita del girone d'andata di quel campionato.
Antijuventini? Ecco il piu' feroce e longevo mascherato da tifoso

Di uno di questi tifosi (il sopra figurato) interisti mi ha incuriosito l'enfasi con cui parlava di quell'altra partita, quella in cui vinsero per 1-0 con gol del francese Djorkaeff. Ma da buon Interista parlava solo di quello che a lui interessava, girando attorno a quel gol, quell'Inter-Juve 1 a 0 che li aveva lanciati verso uno scudetto che poi si è infranto su Juliano! E'...via col pianto del rigore di Ronaldo.

Allora ho provato a rispondergli, chiedendogli se ricordasse bene quella partita vinta dall'inter1-0 con il gol di Djorkaeff su passaggio di Ronaldo
 - https://www.youtube.com/watch?v=kXe0BSo-rkg -
e', se ricordasse se... subito dopo il gol fecero rivedere il replay dell'appoggio facile del francese, è la bellissima e prepotente azione del fenomeno. Se ricordasse come si era disfatto prima di Montero e poi come di Juliano che cercava di acchiapparlo... liberatosene come fosse un fuscello (altro che carrarmato Calabrese!)! Se avevano fatto vedere il replay dell'azione dall'alto e in linea il cross di Ronaldo, per sapere se, quando Ronaldo passa ilpallone, Djorkaeff avesse ricevuto in posizione regolare o in fuorigioco, come sempre (quasi?) fanno in gol simili. Specialmente per un'azione stupenda del fenomeno.

Gli chiesi, se di quella partita ricordasse l'affossamento di Inzaghi da parte di West, e' dei due falli dello stesso west su Delpiero - https://www.youtube.com/watch?v=7TGR2d6YQZ0&t=1s - e' se ricordava che il "corrotto Braschi invece di comminare il cartellino giallo al treccino nigeriano, fece alzare Delpiero e volle fargli stringere la mano del dopato interista... Se ricordava che Delpiero subito protese la mano, ma west rifiutò... il corrotto fischiettaro toscano si allontanò a testa bassa! Niente giallo e doppio giallo per il fallo, è per la condotta antisportiva... Lo smemorato, non ricordava che non ci furono cartellini nè singoli è ne doppi! E' non ricordava neanche il brutto fallo su Tacchinardi, che questa volta avrebbe meritato il  cartellino di colore... arancione, è anche in questa occassione, di cartellini neanche l'ombra! Che smemorato!

Ma il tifoso interista, era talmente smemorato da non ricordare neanche che Braschi, di fare regali all'inter non aveva finito. Da buon bauscia, ricorda solo quello che all'Associazione a Delinquere Mediatica e convenuto e conviene ricordare, ma di inter-Juventus, neanche il gol annullato a Inzaghi, 
- https://www.youtube.com/watch?v=7TGR2d6YQZ0  -
per un presunto fallo di mano che nessuno vide o, ha mai appurato perchè Inzaghi e Galante erano separati per meno di un metro, e la palla sul lungo lancio verso lo juventino colpita da Galante con la punta del piede proteso, ando' a sbattere sul petto/ventre...e forse sfiorato l'interno del braccio sinistro, cadde a terra e Inzaghi evitando il portiere che cercava di farla sua, la calciò in porta prima che Galante potesse intervanire...ma un solerte guardalinee con occhi di lince, aveva visto il tocco di braccio che in nessuno dei tanti replay e di tutte le angolazioni era riuscito a vedere con chiarezza.

Ma Braschi non si era ancora guadagnato la pagnotta, e al tifoso interista chiesi se ricordasse la mancata espulsione di Bergomi nel primo tempo almeno in due occasini... Se Ricordava che il "pio zio" Beppe nelle interviste del dopo gara, preso da un raptus disse, credevo di essere espulso e stavo per avviarmi a uscire, ma Braschi mi ha detto: dove vai gioca gioca.

Chiesi se anche lui era al corrente che per un paio di giorni ci furono speculazioni su di un contatto vis a vis tra Braschi e il famoso giornalista del loro ufficio stampa, ma le voci furono di breve durata perche' cannavo' e l'avvocato del diavolo (peppino prisco) insabbiarono in un amen. In seguito si venne a sapere che il contatto con Braschi lo ebbe il servo del candido topo di fogna catanese, il viscido roberto beccantini.

Ricordo gli oltre 70 000 serpenti strisciare festosi (oltre 81 000 i paganti), nessuno a domandarsi del perchè di quell'arbitraggio, non un presunto rigore, non un solo episodio a vostro favore Ma una collana di epidodi a falsare il risultato, non la partita.
- https://www.youtube.com/watch?v=hv7ALiFsR_M -
Quella fu giocata dalla Juventus contro l'arbrto: la juve dominò la partita, l'arbitro cambiò il risultato assegnandolo all'Inter al punto che alla D.S. fece dire a Giorgio Tosatti....sembrava di vedere la Maestra e la scolaretta. Ma lo stesso giornalista, del Giornale da sempre vestito da nerazzurro sotto il color grigio-nero, fece attenzione a non nominare episodi o arbitraggio! 

Prima della partita l'Inter aveva 1 punto in più, zomparono a + 4 e noi appaiati all'Udinese. E si cari viscidi, striscianti nerazzurri, altro che lo scontro con il carrarmato calabrese. Lo so che vi è rimasto sul groppone, brutto rospo da ingoiare, al benza era stato promesso, ma Ceccarini era un toscanaccio permaloso e quel modo volgare di pretendere, dei dirigenti interisti gli fece venire le traveggole: accidenti, fosse scivolato prima, il carrarmato Calabrese non sarebbe il vostro incubo! Spero che il rospo sullo stomaco vi duri in eterno! 
---------------------------------
26/4/1998 - Juve- Inter Milan 1997-98.Part 1 - 51:26 

26/4/1998 - Juve- Inter Milan 1997-98.Part 2 - 53:52 
SEMPRE LASSU' A GUARDARE TUTTE & TUTTI DALL'ALTO IN BASSO!



Nessun commento: