mercoledì, febbraio 19, 2014

MOURINHO SUGLI SCUDETTI DI CARTONE, AI GIOCATORI DELL'inter CHE SI DAVANO ARIE DI GRANDE SQUADRA: «NON AVETE VINTO UN CAZZO! AVETE AVUTO UNO SCUDETTO IN SEGRETERIA, UNO CONTRO NESSUNO E' UNO ALL'ULTIMO MINUTO GRAZIE ALL'ARBITRO! SIETE UNA SQUADRA DI MERDA!!!».

L'INTER UNA SQUADRA DI MERDA!
E SCUDETTI VINTI GRAZIE ALLA GANG DI: TRONCHETTOPOLY

ASCOLTATE IL PEZZO DI MERDA-BAUSCIA. DICE CHE SE LE ACCUSE DEL PESCIAIO PORTOGHESE SUGLI SCUDETTI DI CARTONI DELL'inter SONO VERE: SAREBBE GRAVE...EBBENE SI CHE E' VERO! LO HA AMMESSO LO STESSO FETIDO PESCIAIO PORTOGHESE, ANCHE SE POI, DOPO ESSERE STATO INDOTTRINATO DA ORIALI AL COSPETTO DEL TETRO-PROVERA E DEL MINUS HABBENS MASSIMO, ED ESSERSELA FATTA SOTTO, HA LANCIATO I SUOI STRALI CONTRO LA GIORNALISTA LAURA ALARI , CON TENTATVO DI INTIMIDAZIONE SU QUERELE DI QUA E' QUERELE DI LA', PER POI BATTERE IN RITIRATA E AMMETTERE CHE QUELLO CHE HA SCRITTO LA GIORNALISTA ERA VERO! E' DEL PEZZO DI MERDA LECCHINO & SANGUISUSA, E' RIMASTO IL VIDEO/AUDIO CON LE SUE PAROLE A TESTIMONIARE LA VERGOGNA!!!                              
TURATEVI IL NASO PERCHE' SFIATA IL + PIENO DI MERDA CON DNA "inter"!
ECCOLO «SE FOSSE VERO SAREBBE GRAVE: MOURINHO NON PUO' PARLARE COME MOGGI»
         «sarebbe una dimostrazione di fragilità»  

IL VIDEO/AUDIO:
http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Sport%20Videonews&vxClipId=2524_e390089e-e89a-11dd-aae1-00144f02aabc&vxBitrate=300

Voci sulla ramanzina ai giocatori: «Uno regalato, uno contro nessuno, uno all'ultimo minuto: siete una squadra di merda!». I tifosi della Juve sui blog: «Uno di noi»

MILANO - Bufera Inter o semplice e infondato pettegolezzo? Difficile stabilirlo, ma se il presunto sfogo di Mourinho dopo la sconfitta contro l'Atalanta arriva sui blog e sui quotidiani è difficile ignorare non tanto l'episodio, che ovviamente nessuno può confermare, quanto le reazioni che le voci stanno provocando. «Il primo scudetto ve lo hanno dato in segreteria, il secondo lo avete vinto perché non c'era nessuno. Il terzo all'ultimo minuto. Siete una squadra di ...» avrebbe detto Mourinho ai giocatori nel faccia faccia alla Pinetina dopo la figuraccia. Che meritassero ben più di una ramanzina è chiaro anche ai tifosi interisti più sfegatati. Ma ciò che fa discutere è il contenuto di quello sfogo, ovvero la totale «dissacrazione» delle vittorie ottenute dalla squadra nel dopo Calciopoli. Proprio quelle parole avrebbero provocato il gelo dei giorni scorsi con il presidente Moratti. D'altra parte Mourinho, costretto un giorno sì e l'altro pure a rispondere a domande sul confronto tra i risultati di Mancini e i suoi, avrebbe una volta per tutte chiarito il suo pensiero sul valore di quei risultati. A porte chiuse, ovviamente, ma qualcuno deve aver raccontato tutto e avviato inarrestabili rumour.

LE REAZIONI - Fin qui la ricostruzione di quanto sarebbe accaduto. Ovviamente senza conferme. Ciò che invece è sicuro è l'effetto provocato dal passaparola su quel presunto sfogo. Una volta arrivata fin sui quotidiani e su numerose pagine web, ripresa anche dalle tv, la frase incriminata comincia a produrre una valanga di reazioni.

In primo luogo, naturalmente, dal fronte juventino. Su uno dei forum più frequentati dei tifosi bianconeri si leggono post con titoli come «Mourinho uno di noi», «Quest'uomo è un mito», «Mou, vieni alla Juve», «D'altronde lui non è un pirla».

Il fronte interista, ovviamente, ci rimane di stucco e non gradisce. Crede che quelle parole non possano essere vere. Ma un tifoso come Beppe Severgnini aggiunge che «se fosse vero», lo riterrebbe «grave» e non un semplice sfogo.

«Se quelle parole le dice Moggi va bene, ma se le avesse dette Mourinho sarebbe grave. Soprattutto perchè non è vero. Sono argomenti delicati, toccano corde che hanno fatto soffrire molto in passato. E soprattutto, quello che avrebbe detto Mourinho sugli scudetti non è vero». E aggiunge: «Mancini è stato mandato via perchè era bravo, antipatico, ma psicologicamente fragile, al di là della spavalderia. Forse Moratti, dopo Bergamo, si sta chiedendo se anche Mourinho non sia così. Comunque gli allenatori parlano con la propria squadra molto più chiaro di quanto pensiamo noi da fuori. La novità di Mourinho è che lui alcune di queste cose le racconta e le spiega. Secondo me è positivo».

22 gennaio 2009(ultima modifica: 23 gennaio 2009)
http://www.corriere.it/sport/09_gennaio_22/scudetti_inter_mourinho_10906b24-e899-11dd-aae1-00144f02aabc.shtml
--------------------
SEVERGNINI: «SE FOSSE VERO SAREBBE GRAVE: NON PUO' PARLARE COME MOGGI».

Si PERCHE' SECONDO IL PEZZO DI MERDA (pezzo di merda-severgnini!) LECCHINO-SANGUISUGA-PRESCRITTO, SE UNO DICE LA VERITA, COME L'HA DETTA (per una volta!) IL FETIDO PESCIAIO DI SETUBAL: PARLA COME MOGGI. SI? ALLORA ONORE A MOGGI!

PERO' IL SEVERGNINI-FARABUTTO-PRESCRITTO-GAZZETTARO NON PUO' CREDERE CHE CI POSSA ESSERE QUALCUNO CHE, "NON ANCORA COLPITO DAL VIRUS-FARABUTTI(farabutti-interisti!) POSSA DIRE ANCHE IL VERO! INVECE SI, QUELLO CHE HA DETTO IL PESCIAIO DI SETUBAL E' VERO! ANZI E' VERISSIMO!
---------------------------------------------------------------------------
BENVENUTI A MORATTOPOLY, TERRA DI CORRUTTORI & CORROTTI
IL CORRUTTORE MASSIMO & IL CORROTTO SAVERIO BORRELLI
IL CORRUTTORE MASSIMO & IL CORROTTO STEFANO PALAZZI

Nessun commento: